Home => Cura e bellezza => Cure naturali
CURE NATURALI
Cure e rimedi naturali

Questa rubrica vuole essere una utile e piacevole guida per quelle persone, amanti dei benefici della natura, che vogliono accostarsi all'uso di quelle piante che ci sono ogni giorno vicine, ma le cui proprietà e utilità sono spesso a noi sconosciute.

E' noto a tutti che l'uomo primitivo conobbe per caso le proprietà medicinali delle erbe cibandosi ora dell'una ora dell'altra e notando come avessero dei risvolti positivi sul suo organismo. Da qui iniziarono i primi studi sulle potenzialità e possibilità offerte dalle piante e la loro storia è alquanto articolata e variegata e non di rado si intreccia con il suggestivo mondo della magia sfiorando le trame della leggenda e della mitologia.

Via via la sempre maggiore ricerca del benessere o di lenire la sofferenza fisica divennero una esigenza primaria. E' evidente che all'inizio la ricerca era puramente istintiva oppure suggerita dal comportamento degli animali ma con il passare del tempo divenne sempre più sistematica tanto che il primo ritrovamento nel quale si parla in modo dettagliato di piante medicinali è il papiro di Ebers datato 1700 a.C. nel quale si descrivono un certo numero di «benefiche piante adatte a tutte le parti del corpo di un ammalato»... Da allora sono stati fatti tanti passi e la storia, a un certo punto, ha cominciato a camminare parallelamente al progressivo divenire della scienza, per inserirsi nella moderna farmacopea.

Oggi, molti dei medicinali moderni contengono i principi attivi delle erbe medicinali (o li ricreano con un processo di sintesi per poter avere una produzione su vasta scala) da cui dipende l'azione terapeutica.

Pertanto, lo scrigno magico che è la natura, rappresenta una inesauribile miniera dalla quale attingere per ottenere ausili per la nostra vita e la nostra salute. Disdegnare o anche solo minimizzare la loro importanza è una leggerezza da sciocchi.

Con questa rubrica parleremo delle buone erbe, racconteremo della loro storia, del perché e del come sono importanti per la nostra salute, come usarle e daremo dei rimedi per aiutarci a vivere meglio.

Teniamo a precisare che non vogliamo sostituirci al medico al quale è sempre fondamentale fare riferimento prima di assumere qualsiasi prodotto, anche se naturale. Le piante infatti, pur aiutandoci in tante circostanze, non vanno mai prese alla leggera.

Se desiderate aggiungere notizie, informazioni o darci suggerimenti su quali argomenti trattare, per rendere questa rubrica un punto di riferimento per tutti gli amanti delle cure naturali non esitate a scriverci.

I nostri articoli
Elicriso: cos'è, benefici e la sua storia
Elicriso: cos'è, benefici e la sua storia
L'elicriso, è una pianta perenne arbustiva molto ramificata, legnosa, tipica della macchia mediterranea che non supera i 30-50 cm di altezza ed è stata utilizzata fin dai tempi più antichi per le sue proprietà medicinali tanto che ai giorni nostri la ricerca è molto attiva, soprattutto relativamente alla specie Helichrysum italicum tipica dell'Europa meridionale. In Italia si trova lungo le zone costiere e fino a 2000 m di altitudine sul livello del mare. E' una pianta da sempre ammirata per le sue fioriture dorate presenti da giugno e per tutta l'estate... (segue)
Arnica: le sue proprietà e i suoi utilizzi
Arnica: ottimo rimedio naturale soprattutto per trattare i problemi di salute legati al dolore
I fiori e le radici dell'arnica sono usati in fitoterapia e in erboristeria per trattare diversi problemi di salute soprattutto i problemi legati al dolore. L'uso dell'arnica rientra tra le medicine omeopatiche e si è dimostrata un'ottima alternativa in molti casi agli antidolorifici. È un ottimo antinfiammatorio e antidolorifico, lenisce il dolore dovuto a traumi, attenua il gonfiore, assorbe i lividi e aiuta anche nella cicatrizzare delle ferite... (segue)
Artiglio del diavolo: le sue proprietà, l'uso e le controindicazioni
Artiglio del diavolo: antico rimedio naturale dalle proprietà antinfiammatorie
L'artiglio del diavolo è usato da sempre da secoli nella medicina tradizionale africana. I suoi tuberi erano utilizzati dai boscimani, dagli ottentotti e dalle popolazioni bantu per curare le ferite e alleviare i dolori articolari. Era inoltre usato per curare l'indigestione, come lassativo, per problemi legati al sangue, per abbassare la febbre, per alleviare il dolore ad esempio durante il parto, così come nel trattamento di ferite, gonfiori e foruncoli... (segue)
Catuaba: proprietà e benefici di una pianta dalle proprietà afrodisiache
Catuaba: proprietà e benefici di una pianta dalle proprietà afrodisiache
La catuaba è un rimedio naturale derivato dalla corteccia degli alberi che si trovano nella foresta pluviale brasiliana per stimolare il sistema nervoso, migliorando l'umore e dalle sorprendenti proprietà afrodisiache. Sono diverse le proprietà e i benefici visti per la catuaba. Principalmente è usata per l'impotenza sessuale, la disfunzione erettile e prevenire l'eiaculazione precoce soprattutto maschile ma anche nella donne si è visto che ha proprietà afrodisiache... (segue)
Piedi stanchi: cure naturali
Piedi stanchi e doloranti: quando il benessere riparte dai piedi
Una lunga giornata di lavoro, finalmente a casa, via le scarpe: liberiamo i piedi! Il piede è una struttura fondamentale e molto complessa dal punto di vista anatomico. Ci permette di stare in piedi e di muoverci, dalla sua salute deriva il benessere generale dell’organismo. Pensiamo a quanto fastidio può dare un callo sotto la pianta del piede. Prendiamoci cura dei nostri piedi preventivamente e teniamoli in forma. Una pratica antica e semplicissima come il pediluvio può essere molto piacevole alla fine di una giornata, regalando il meritato relax e preparandoci a una notte serena e ristoratrice.... (segue)
Piedi stanchi: cure naturali
Sali di Epsom: cosa sono, i benefici e come usarli
Nonostante il nome, i sali di Epsom o epsomite, non sono un sale da usare in cucina. Sono conosciuti anche con il nome di sale inglese o sale amaro. Si tratta di uno dei tanti sali minerali presenti in natura formati da magnesio e solfato (solfato di magnesio eptaidrato, formula chimica MgSO4 • 7H2O) che può essere prodotto anche artificialmente. Sono chiamati sali a causa della loro struttura chimica (è un sale di magnesio dell'acido solforico) ed Epsom perchè è il luogo in Inghilterra dove si trovano nelle sorgenti naturali, precisamente nella città di Epsom, situata a due passi da Londra... (segue)
Piedi stanchi: cure naturali
Dolori muscolari: i rimedi naturali per alleviare il dolore
I dolori muscolari sono spesso attribuiti all'invecchiare, tuttavia non è sempre così. Infatti un allenamento troppo spinto in palestra, una camminata più lunga del dovuto, uno sforzo improvviso o eccessivo possono causare dolore muscolare che significa o che ti sei spinto oltre le tue forze o hai fatto qualcosa che non hai mai fatto prima. A seconda della gravità e della causa del dolore, la situazione può causare disagio da lieve a estremo... (segue)
Talloni screpolati, cosa li provocano, i sintomi e come curarli
Talloni screpolati, cosa li provocano, i sintomi e come curarli
I talloni screpolati non sono solo un fastidio ma possono diventare una vera malattia che può portare a problemi gravi se non curati. Si manifesta con la pelle intorno ai talloni più secca e spessa che può anche i fessurarsi, alle volte anche molto in profondità. Se trascurati, possono insorgere delle ragadi o anche delle infezioni che peggiorerebbero la sintomatologia. Spesso rendono difficile camminare e possono strappare anche... (segue)
Curasi con le arance
Curarsi con le arance
Sono tante le sostanze benefiche contenute nell'arancia. Un'opportunità da cogliere al volo per tutto l'inverno: mangiare salute a spicchi mantenendosi nel contempo leggeri. Infatti un'arancia media ha solo 55 calorie, 80-90% di acqua, pectina (è un carboidrato indigeribile presente soprattutto nella buccia) e flavonoidi (pigmenti vegetali ai quali si devono... (segue)
Metodi da usare per le cure naturali
Decotto: come si prepara, cos'è e a cosa serve
Cataplasma: come realizzare questo antico rimedio e come usarlo nel modo corretto
Il cataplasma è un'arte antica, un rimedio popolare usato per secoli per guarire una serie di condizioni topiche in modo naturale ed efficace. Molte ricette che usiamo oggi sono il frutto dall’esperienza di molte generazioni di guaritori... (segue)
Decotto: come si prepara, cos'è e a cosa serve
Decotto: come si prepara, cosa è, a cosa serve
Una gustosa tazza di tè è solo un mezzo per estrarre le molte virtù dalle erbe. Ne esistono tanti di modi, ma in questo articolo condividerò come fare un decotto a base di erbe illustrando quali erbe è possibile utilizzare per questo tipo di preparazione... (segue)
Infuso: come si prepara, cos'è e a cosa serve
Infuso: come farlo nel modo corretto e quali erbe usare
L'infuso è un processo di macerazione che consiste nel mettere in ammollo delle erbe con dell'acqua, fino a quando l'acqua avrà assorbito tutti gli aromi e gli oli essenziali in esse contenute. Questo preparato è utilizzato per tutte quelle erbe, particolarmente ricche di principi attivi, che si volatilizzano... (segue)

Fonti bibliografiche

Trovapiante