Home => Home => Cura e bellezza => I fiori di Bach => Honeysuckle
I FIORI DI BACH
ovvero
LA FLORITERAPIA
HONEYSUCKLE
(CAPRIFOGLIO)
Il rimedio Honeysuckle dei fiori di Bach è indicato quando si vive nei ricordi del passato e ci si disinteressa del presente.
Honeysuckle, fiore di bach, floriterapia
IDENTIFICAZIONE DELLA PIANTA


Nome rimedio Fiore di Bach
: Honeysuckle
Nome comune in italiano
: caprifoglio
Nome scientifico
: Lonicera caprifolium (Famiglia Caprifoliaceae)
PER CHI E' QUESTO RIMEDIO

Il fiore di Bach Honeysuckle in floriterapia è per quelle persone che vivono ancorate nel passato e non accettano il presente e vivono ripensando ai tempi andati, senza aspettarsi più nulla dalla vita. Sono persone che rifiutano tutto ciò che è nuovo, ogni cambiamento. Sono dei nostalgici intrappolati in un passato che non c'è più, incapaci d'andare avanti e vorrebbero solo fuggire dal presente per ritornare a vivere in un passato, alla fine idealizzato, impedendosi il cammino verso il futuro.

Queste persone non necessariamente sono anziani che ricordano "i bei tempi andati" ma anche giovani che a esempio anelano per un amore che non c'è più.

Edward Bach descrive una persona Honeysuckle in questo modo «Per coloro che vivono molto nel passato che è stato forse un periodo di grande felicità o nel ricordo di un amico perduto o di ambizioni mai realizzate. Essi non si aspettano di trovare ancora una felicità simile a quella già vissuta».(1)

COSA AIUTA A RISOLVERE IL RIMEDIO HONEYSUCKLE

Il rimedio dei fiori di Bach Honeysuckle serve per aiutare a staccarsi dal passato, per fare tesoro di ciò che è stato per vivere il presente e il futuro in maniera serena; aiuta ad accettare i cambiamenti che la vita offre.

Il rimedio è particolarmente utile per quelle persone che non riescono a staccarsi dal ricordo di una persona cara o da una situazione felice del passato. Aiuta anche chi ha paura di crescere e di invecchiare.

TIPO DI PREPARAZIONE

Se si desidera preparare da se la tintura madre Honeysuckle dei Fiori di Bach, raccogliendo i fiori direttamente in campo, occorre tenere presente che questo Fiore di Bach deve essere preparato con il metodo della bollitura.

PERIODO DI FIORITURA E CARATTERISTICHE BOTANICHE

E' possibile trovare la pianta in fiore in primavera - estate (maggio - luglio).

Si tratta di un arbusto con i rami sarmentosi che arriva fino a sei metri di altezza con le foglie ovali, ottuse, prive di picciolo e lucide. Le foglie della parte superiore della pianta sono particolari in quanto restano saldate tra loro.

I fiori sono di colore bianco- giallastro, rossi lungo il tubo riuniti in verticilli circondati da brattee. I fiori sono molto fragranti, specialmente la notte e forse è per questa ragione che Bach scelse questa pianta per i nostalgici essendo la sera e la notte il momento della giornata in cui ci si lascia andare ai ricordi.

Vai all'elenco degli articoli sui Fiori di Bach

Note
(1) Tratto da I Dodici Guaritori e altri rimedi di E. Bach
Trovapiante