Home => Piante e fiori => Cura e bellezza => I fiori di Bach => Holly
I FIORI DI BACH
ovvero
LA FLORITERAPIA

HOLLY
(AGRIFOGLIO)

Il rimedio Holly dei fiori di Bach è per quelle persone che arrivano a provare una collera smisurata causata da odio, gelosia, sospetto o invidia.
Holly, fiore di bach, floriterapia
IDENTIFICAZIONE DELLA PIANTA


Nome rimedio Fiore di Bach
: Holly
Nome comune in italiano
: agrifoglio
Nome scientifico
: Ilex aquifolium (Famiglia Aquifoliaceae)
PER CHI E' QUESTO RIMEDIO

Il fiore di Bach Holly, l'agrifoglio, è un rimedio che deve essere usato ogni qualvolta si provi collera causata da emozioni forti quali odio, gelosia, invidia, sospetto. Questi sentimenti così estremi e negativi provocano nella persona Holly un cuore duro tanto che la persona arriva a non fidarsi di niente e nessuno e ha la tendenza a vedere il male ovunque per timore di essere raggirata. Tutto ciò causa solitudine che non fa che alimentare la rabbia e il rancore.

Holly, fiori di Bach

Si tratta di una persona che ha bisogno di tanto affetto ma non riesce a entrare in armonia con la sua parte più amorevole di se stessa cosicchè i suoi sentimenti sono sempre negativi e astiosi.

Edward Bach descrive una persona Holly in questo modo «Per chi, a volte, viene assalito da pensieri come la gelosia, l'invidia, la vendetta, il sospetto. Per le varie forme di risentimento. Queste persone possono soffrire molto nel proprio intimo e spesso senza che ci sia una causa reale della loro infelicità»(1).

COSA AIUTA A RISOLVERE IL RIMEDIO HOLLY

Il rimedio dei fiori di Bach Holly in floriterapia aiuta ad avere capacità d'amare gli altri e se stessi eliminando la tensione che fa si che si provino i sentimenti negativi. Crea i presupposti perchè regni l'amore, l'amicizia, il perdono e la gioia. Agisce contro i sentimenti negativi facendo nascere l'amore per se e per gli altri. Insegna ad avere una maggiore autostima accettandosi per quello che si è.

TIPO DI PREPARAZIONE

Se si desidera preparare da se la tintura madre Holly dei fiori di Bach, raccogliendo i fiori direttamente in campo, occorre tenere presente che questo Fiore di Bach deve essere preparato con il metodo della bollitura.

PERIODO DI FIORITURA E CARATTERISTICHE BOTANICHE

E' possibile trovare la pianta di agrifoglio in fiore in primavera (aprile e maggio).

Si tratta di un albero sempreverde che può raggiungere anche i venti metri di altezza,veramente magnifico grazie alle sue foglie coriacee e lucide e alla vistosità dei suoi frutti rossi, tipici del periodo natalizio.

Le foglie sono coriacee, di un bel colore verde scuro (anche se esistono specie variegate), ovali a margine intero quelle poste più in alto e a margine seghettato quelle poste più in basso con spine triangolari (per proteggere i nuovi getti dagli animali che, trovando le spine, le ignorano).

E' una pianta dioica vale a dire che esistono piante che portano solo fiori femminili e piante che portano solo fiori maschili. I fiori sono bianchi, piccoli e raggruppati in corimbi all'ascella delle foglie e mentre i fiori maschili portano solo 4 stami, quelli femminili hanno solo l'ovario, lo stilo e lo stigma.

Sulle piante femminili si formano a partire dall'autunno le bacche rosse che sono velenose così come le foglie.

Vai all'elenco degli articoli sui Fiori di Bach

Note
(1) Tratto da I Dodici Guaritori e altri rimedi di E. Bach
Trovapiante