Home
PIANTE GRASSE

Come le piante grasse si adattano alla siccità trattenendo tenacemente l'acqua

Pagina 1 - 2 - 3 - 4 - 5

Le piante grasse per poter sopravvivere in ambienti ostili e siccitosi adottano numerose strategie. Una di queste consiste nel trattenere l'acqua nei loro tessuti grazie alla particolare struttura del plasma, ricco di sostanze mucillaginose legate a particolari sostanze proteiche che trattengono l'acqua con estrema tenacia. Sono dei veri e propri legami chimici molto più potenti di un semplice fenomeno di osmosi. 

Come le piante grasse si adattano alla siccità trattenendo tenacemente l'acqua

Con tutti gli accorgimenti che la pianta grassa mette in atto per sopravvivere alle condizioni estreme nelle quali si può venire a trovare, è stato dimostrato che un grosso cactus dopo 6 anni di siccità, aveva perduto solo il 35% delle sue riserve idriche!

Astuzie che le piante grasse mettono in atto per sopravvivere in ambienti aridi:

Trovapiante