Home => Piante e fiori => Le piante grasse curiosità => Adattamento delle piante grasse alla siccità
PIANTE GRASSE

Come le piante grasse si sono adattate a vivere in ambienti aridi
ovvero
morfologia delle piante grasse

Pagina 1 - 2 - 3 - 4 - 5

Le piante grasse o succulente sono a tutti gli effetti delle piante cosiddette XEROFITE vale a dire, recita l’Enciplopedia Treccani: «Xerofita è un organismo vegetale o animale che vive preferibilmente in ambienti aridi». Ora, questa definizione è abbastanza approssimativa in quanto esistono diversi tipi di xerofitismo, vale a dire vari modi grazie ai quali le piante si adattano a vivere in ambienti secchi.

Per quanto riguarda il nostro caso, possiamo affermare che le piante grasse sono delle vere piante xerofite in quanto vivono almeno un intero anno vegetando anche durante i periodi di secco (al contrario delle piante xerofitiche effimere, piante erbacee annuali, adattate a vivere in ambienti desertici  con un ciclo di vita di 3-4 settimane al massimo. In pratica in questo lasso di tempo: germinano - crescono - fioriscono - fruttificano - maturano i semi - muoiono). Esse si sviluppano di fatto in condizioni favorevoli d'umidità (usando per lo più l'acqua piovana). Chi affronta le condizioni sfavorevoli sono solo i semi che restano dormienti spesso anche per anni fino a che una pioggia eccezionale li fa germinare e sempre in un tempo rapido la pianta compie il suo ciclo di vita.

Un esempio di pianta effimera è la  Monoptilon bellioides (foto sotto) conosciuta comunemente con il nome Mojave Desert star «stella del Deserto del Mojave» (deserto della California situato a un centinaio di km a nord-est di Los Angeles). La pianta nelle stagioni con scarse precipitazioni, cresce solo 1-2 cm, mentre nelle stagioni di forti piogge, può crescere fino a 25 cm di altezza e tutto questo in un lasso di tempo breve.

Adattamento di una pianta grassa alla siccità
La principale preoccupazione di una pianta grassa non è pertanto cercare di avere la maggior quantità d'acqua possibile quanto quella di conservare in speciali tessuti, l'acqua che riescono a catturare durante i periodi di pioggia, difendendola strenuamente e per far questo mettono in atto diverse strategie ovvero a mio avviso delle astuzie maturate in millenni d’evoluzione. Vediamo allora quali sono le astuzie che le piante grasse mettono in atto per sopravvivere in ambienti aridi:

Trovapiante