Home => Fantasia e ambiente => Mitologia e ambiente => Pan
MITOLOGIA E AMBIENTE
PAN
Pan,
Pan, copia romana di originale ellenistico
Pan, divinità silvestre e agricola
Pan Afrodite ed Eros, Atene,
Museo archeologico nazionale

Pan, divinità silvestre e agricola, nella mitologia greca viene rappresentato con sembianze umane ma dotato di zoccoli e corna caprine.

Si dice figlio di Zeus e di Callisto o di Ermes e Penelope (o Driope).

Di carattere allegro, era uno dei compagni preferiti di Dioniso e rallegrava tutti gli dei (da qui alcuni interpreti derivarono il nome di Pan che in greco significa "tutto").

Pan si divertiva a spaventare i viandanti. Si attribuiscono infatti a lui tutti i rumori inesplicabile dei boschi e dal terrore che esso causava deriva il detto "timor panico".

Amò le ninfe Eco, Siringa (vedi Mito di Pan) e la dea Artemide.

Era venerato dai pastori e dai cacciatori che gli attribuivano la fecondità delle greggi (da qui il suo significato fallico).

In suo onore si celebravano le feste Licee.

Nella mitologia latina, Pan è identificato con Fauno, dio della campagna e dei boschi.

Trovapiante