Home => Cura e bellezza => Come le donne della storia si facevano belle con le piante => Poppea
COME LE DONNE DELLA STORIA SI FACEVANO BELLE CON LE PIANTE
POPPEA
moglie dell'imperatore romano Nerone

Un po' di storia

La famosa Poppea (Poppèa Sabina), nata nel 30/32 fu imperatrice romana, seconda moglie di Nerone.

Si narra che fosse una donna di straordinaria bellezza che sposò in prime nozze Rufio Crispino, quindi, nel 58, dopo che il primo marito fu fatto uccidere dall'allora imperatrice Agrippina moglie dell'imperatore Claudio, Otone, il futuro imperatore (dopo la morte di Nerone).

Nello stesso anno divenne però l'amante di Nerone, il quale, allontanato Otone, la sposò nel 62, dopo avere fatto uccidere, su sua istigazione, la madre di Nerone Agrippina e aver ripudiato e relegato la moglie Ottavia.

Poppea morì nel 65, mentre era incinta, per un calcio sferratole al ventre dal marito, che la fece poi divinizzare insieme con la figlioletta Claudia Augusta, nata nel 63 e vissuta solo pochi mesi.

La sua personalità

Gli storici non parlano molto bene di Poppea in quanto viene descritta come una donna intrigante, ambiziosa e senza scrupoli e allo stesso tempo di  straordinaria bellezza.

All'epoca di Poppea, le donne cercavano di rendere trasparente la pelle, di far diventare i capelli morbidi e lucenti e di mantenere freschi e sodi i seni tutto questo impiegando succhi di erbe, unguenti profumati o essenze distillate.

Le sue cure di bellezza

Vi proponiamo la ricetta per eccellenza, passata alla storia come il Bagno di Poppea che possiamo immaginare mentre lo faceva nelle sontuose stanza imperiali fra una schiera di schiave, tutte dedicate alla sua cura... ecco la ricetta: Bagno di Poppea

Trovapiante