Home => Fantasia e ambiente => Mitologia e ambiente => Era
MITOLOGIA E AMBIENTE
ERA
Era (Giunone), moglie di Zeus (Giove), simbolo dell'amore coniugale, protettrice del focolare e del vincolo matrimoniale
Era detta Barberini, copia romana di originale greco, Musei vaticani, Roma

Nella mitologia greca Era è sorella di Zeus in quanto figlia di Crono e di Rea e secondo Esiodo sua settima moglie. Da Zeus ebbe quattro figli: Ares, Efesto, Ilizia ed Ebe. Invidiosa del marito che senza di lei aveva avuto Atena, generò senza il concorso dello sposo il gigante Tifone.

Era nota nell'antichità non solo per la sua gelosia e le sue vendette nei confronti delle tante donne di Zeus ma anche per la sua bellezza e il culto di se stessa. E' nota la persecuzione che diede a Paride e a tutti i troiani perchè le aveva preferito Afrodite. E' nota la persecuzione che diede alle numerose amanti del marito tra le quali ricordiamo Io (vedi il "mito di Io").

In ogni caso con il tempo Era divenne divenne il simbolo dell'amore coniugale e protettrice del focolare e del vincolo matrimoniale e tutti gli avvenimenti importanti nella vita delle donne. Divenne in pratica il simbolo di ogni virtù femminile.

A Era era sacro il melograno e tra gli animali il cuculo, il pavone e la cornacchia.

Nella mitologia latina è identificata con Giunone.

Trovapiante