Home => Animali del mondo => Mammiferi => Grampo
ANIMALI
GRAMPO
Grampo, Grampus griseus, famiglia Delphinidae
CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA


Regno
:
Animalia

Phylum
:
Chordata

Subphylum
:
Vertebrata

Classe
:
Mammalia

Ordine
:
Cetacea

Sottordine
:
Odontoceti

Famiglia
:
Delphinidae

Genere
:
Grampus

Specie
:
Grampus griseus

Nome comune
: grampo
DATI GENERALI


HABITAT E DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA

Il grampo, nome scientifico Grampus griseus è uno dei più grandi rappresentanti della grande famiglia Delphinidae. Si tratta di delfini che si ritrovano in tutte le acque temperate e tropicali di entrambi gli emisferi, siano esse mari o oceani: da Terranova, alla Norvegia, alla penisola di Kamchatka, al Golfo dell'Alaska fino alla punta del Sud America e del Sud Africa, per arrivare all'Australia meridionale e alla Nuova Zelanda. Il suo aerale comprende anche le zone semi chiuse del Golfo del Messico, del Golfo della California, del Mar Rosso, del Golfo Persico, del Mar del Giappone e del Mar Mediterraneo.

Il grampo vive prevalentemente nelle acque profonde al largo della scarpata continentale e lungo le scarpate dei rilievi sottomarini, generalmente tra i 400 m e i 1000 m di profondità.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il grampo è un delfino molto grande che raggiunge i 4,5 m di lunghezza. E' un delfino inconfondibile e si riconosce facilmente in quanto pur essendo di colore scuro, il corpo presenta numerosissime cicatrici bianche molto abbondanti nella parte dorsale e laterale del corpo. Si pensa che queste cicatrici siano il risultato dell'effetto combinato di una scarsa pigmentazione dei tessuti danneggiati e di un processo di guarigione molto lento. Dalla forma e dimensione delle cicatrici si ipotizza che siano il risultato di lotte con altri delfini della stessa specie o di punture di calamari. Questa particolarità fa si che si riconoscano i delfini più anziani perchè presentano il corpo quasi bianco, tanto è coperto da cicatrici.

Il grampo ha la testa particolarmente arrotondata, sprovvista di becco, con una mascella superiore priva di denti, mentre nella mascella inferiore sono presenti da 2 a 7 denti.

Una particolarità è la presenza nella parte anteriore della testa di una scanalatura, carattere distintivo per questa specie, che diventa più grande con l'età e la pelle che la ricopre si vede pulsare quando il grampo fa le sue vocalizzazioni. Lo sfiatatoio è a forma di mezzaluna, particolarmente grande. Gli occhi sono relativamente piccoli e di forma ellittica e in alcuni individui sono circondati da un alone grigio scuro o nero.

Nel grampo la pinna dorsale è alta e curva, le pinne pettorali sono relativamente lunghe e sottili e la pinna caudale è robusta e gli consente di raggiungere 28-32km/h anche se la velocità media è di 6-7 km/h.

I grampi possono restare in immersione anche per 30 minuti.

CARATTERE, COMPORTAMENTO E VITA SOCIALE

Il grampo è un animale sociale che vive in gruppi formati mediamente da una trentina di individui anche se possono essere molto più numerosi (anche centinaia). La dimensione del gruppo è in relazione alla presenza di cibo: più abbondante è il cibo, più grande è il gruppo. E' stato osservato che all'interno di gruppi più vasti possano esistere dei sottogruppi più piccoli, formati da individui con caratteristiche comuni quali il sesso o l'età.

Spesso il grampo si vede nuotare in compagnia di altri delfini quali i tursiopi tanto che sono stati trovati anche numerosi ibridi grampo x tursiope.

COMUNICAZIONE E PERCEZIONE

Il grampo è un delfino che produce una vasta gamma di suoni, incluso i clic tipici dell'ecolocalizzazione (un meccanismo posto nella testa simile ai sonar che sfrutta la riflessione delle onde sonore, usato per navigare).

Anche per questi delfini si pensa che esistano dei suoni tipici per ciascun esemplare che permettono a ogni individuo di farsi riconoscere.

ABITUDINI ALIMENTARI

E' noto che la dieta del grampo è a base di crostacei e cefalopodi e il suo cibo preferito sembrano essere i calamari.

RIPRODUZIONE E CRESCITA DEL PICCOLI

Il grampo non è un animale molto studiato e non si sa molto sulla sua vita riproduttiva. Si pensa che le nascite avvengano durante i mesi più caldi e non si sa quasi nulla sulle cure parentali.

STATO DELLA POPOLAZIONE

Il grampo è classificato nella Red list dell'IUNC (2009.1) tra gli animali a basso rischio di estinzione LEAST CONCERN (LC). Anche se la specie è classificata tra quelle non minacciate c'è da dire che la stesse IUNC mette in evidenza le seguenti minacce che potrebbero destare preoccupazione: la caccia regolare che viene fatto in Giappone, dove circa 200-500 esemplari vengono uccisi ogni anno a scopo alimentare (anche se si afferma che diversi sono catturati a scopo di studio); nello Sri Lanka, ai Caraibi e in l'Indonesia il grampo viene regolarmente pescato, soprattutto nello Sri Lanza, per destinarlo al consumo umano (sono stati stimati circa 1300 esemplari uccisi ogni anno); al largo della costa orientale di Taiwan, vengano fatte ogni anno delle catture significative.

Sembra che anche il grampo, come i delfini più comuni, sia influenzato negativamente dai forti rumori di origine antropica quali i sonar militari.

La specie elencate nell'appendice II della CITES (Convenzione sul commercio internazionale di specie di fauna e flora minacciate d'estinzione, nota semplicemente come "Convenzione di Washington") che include le specie non necessariamente minacciate di estinzione, ma il cui il commercio deve essere controllato al fine di evitare uno sfruttamento incompatibile con la loro sopravvivenza.

Il grampo è elencato anche nell'allegato II del CMS (Convention on Migratory Species).

CURIOSITA'

Sono animali molto acrobatici.

Sono stati trovati numerosi ibridi di delfino grampo x delfino tursiope.

Trovapiante