Home => Animali del mondo => Regno degli animali
ANIMALI
Animali, rubrica sugli animali
Premessa

Questa rubrica è dedicata al misterioso e fantastico mondo degli animali e vuole rendere merito a chi, da più di un miliardo di anni, si adatta a vivere nel pianeta terra seguendo i suoi cambiamenti e le sue evoluzioni. Una rubrica soprattutto visiva dove i video faranno da naturale cornice alle parole. In pratica una enciclopedia visiva fatta per cercare di comprende le differenze, gli habitat e i comportamenti degli animali da quelli più noti a quelli più rari con una particolare attenzione alle specie in via di estinzione o minacciate di estinzione.

E' praticamente quasi impossibile dare una descrizione generale degli animali in considerazione del fatto che due milioni di specie portano con se una estrema variabilità. In questa sede ci limiteremo pertanto a dare delle indicazioni molto generali sugli animali per poi lasciare alle singole schede monografiche di ciascuna classe e specie, lo studio nel dettaglio delle caratteristiche.

Cosa sono gli animali

Parleremo di quel vastissimo complesso che è definito "regno animale" costituito da quasi due milioni di specie, che occupa il cielo, la terra e il mare e che comprende esseri tutti biologicamente affini e che hanno una posizione dominante tra le forme di vita del nostro pianeta grazie alla adattabilità del comportamento e alla capacità di movimento.

Sono diverse le caratteristiche principali che distinguono gli animali dagli altri esseri viventi sulla terra: hanno un corpo formato da cellule dotate di nucleo (organismi pluricellulari eucarioti); si procurano l'energia necessaria a vivere ingerendo cibo (organismi eterotrofi) in quanto incapaci di sintetizzare le materie prime necessarie al loro nutrimento; hanno una riproduzione sessuale nella maggior parte dei casi anche se talvolta è alternata con fasi di riproduzione asessuata; il corpo è dotati di nervi e muscoli che consentono loro di muoversi e interagire con l'ambiente che li circonda (in almeno uno stadio della loro vita).

Popolano gli ambienti acquatici, terrestri e aerei; diverse specie vivono come endoparassiti all'interno di altri organismi viventi.

Classificazione

Il regno Animalia è formato da più di un milione e mezzo di specie viventi e ogni giorno ne vengono scoperte di nuove. Per mettere ordine in questo grande calderone, le diverse specie sono raggruppare in categorie tassonomiche che formano il sistema di classificazione scientifica. L'ideatore di questo primo sistema fu Carlo Linneo che nel XVIII secolo (istituito con la pubblicazione del Systema naturae) raggruppò gli animali e i vegetali in categorie in base a precise caratteristiche morfologiche. Successivamente Charles Darwin ha proposto che la classificazione fosse invece rivista secondo le teorie evoluzioniste di discendenza filogenetica vale a dire tenendo conto della storia evolutiva degli organismi.

Con il passare del tempo gli zoologici hanno affrontato il problema su quali criteri adottare per una classificazione coerente e scientificamente corretta e oggi, dopo molte rivisitazioni, la classificazione che viene adottata si basa sia sulla filogenesi degli animali sia sul grado di differenziazione raggiunto durante l'evoluzione in modo da trovare le eventuali affinità filogenetiche. La classificazione che adottiamo segue l'International Code of Zoological Nomenclature, (Codice Internazionale di Nomenclatura Zoologica) o più semplicemente chiamato The Code (Il Codice). Le differenze che alle volte si trovano sono dovute a differenza di vedute sull'origine, sul valore e sulla affinità di alcuni gruppi animali.

CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA


Regno
:
Animalia

Phylum
:
Acanthocephala

Phylum
:
Annelida

Phylum
:
Arthropoda

Phylum
:
Brachiopoda

Phylum
:
Chaetognatha

Phylum
:
Chordata

- Subphylum
:
Tunicata

- Subphylum
:
Vertebrata

- Classe
:
Agnatha
- Classe
:
Amphibia
(anfibi)
- Classe
:
Aves
(uccelli)
- Classe
:
Chondrichthyes (pesci cartilaginei) e Osteichthyes (pesci ossei)

- Classe
:
Mammalia
(mammiferi)
- Classe
:
Reptilia
(rettili)

- Classe
:
Osteichthyes
Phylum
:
Cnidaria

Phylum
:
Ctenophora

Phylum
:
Cycliophora
Phylum
:
Echinodermata
- Subphylum
:
Eleutherozoa

- Subphylum
:
Pelmatoza
Phylum
:
Echiura

Phylum
:
Ectoprocta

Phylum
:
Gastrotricha

Phylum
:
Gnathostomulida

Phylum
:
Hemichordata

Phylum
:
Kinorhyncha

Phylum
:
Loricifera

Phylum
:
Mollusca

- Classe
:
Aplacophora

- Classe
:
Bivalvia (molluschi bivalvi)

- Classe
:
Cephalopoda (cefalopodi)
- Classe
:
Gasteropoda (gasteropodi)

- Classe
:
Monoplacophora

- Classe
:
Polyplacophora

- Classe
:
Scaphopoda
Phylum
:
Myxozoa

Phylum
:
Nemata

Phylum
:
Nematomorpha

Phylum
:
Nemertea

Phylum
:
Onychophora

Phylum
:
Orthonectida

Phylum
:
Phoronida

Phylum
:
Placozoa

Phylum
:
Platyhelminthes

Phylum
:
Porifera

Phylum
:
Priapula

Phylum
:
Rhombozoa

Phylum
:
Rotifera

Phylum
:
Sipuncula

Phylum
:
Tardigrada

Articolazione rubrica

Parlaremo delle diverse specie che fanno parte di una determinata classe descrivendo, con schede sintetiche e ricche di video e di foto, come vivono, il loro habitat e la distribuzione geografica; il carattere, il comportamento e la vita sociale; le caratteristiche fisiche e le abitudini alimentari; la riproduzione e come viene allevata la prole; la predazione vale a dire quali sono i predatori che possono minacciare quella particolare specie animale e lo stato della popolazione secondo quanto definito dalla Red list dell'IUNC.

Vi proponiamo un video molto divertente che presenta una grande carrellata di animali

Per suggerimenti e consigli non esitate a scriverci.

Trovapiante