Home => Piante e fiori => L'agronomo risponde => Dizionario botanico => Sabbia
DIZIONARIO BOTANICO
SABBIA
La sabbia è una roccia sedimentaria incoerente che deriva dalla disgregazione delle rocce preesistenti.
Per la coltivazione delle piante consideriamo fondamentalmente tre tipi di sabbia: Nella coltivazione delle piante la sabbia migliore è pertanto la sabbia di cava, soprattutto quella cristallina, di colore giallo molto chiaro formata da particelle molto piccole in quanto quella grossolana non si amalgamerebbe bene con gli altri componenti del substrato. 
La sua funzione è quella di essere aggiunta ai vari substrati di coltivazione per migliorarne la permeabilità all’aria e all’acqua in quanto ha uno scarso potere di trattenuta dell'acqua e degli elementi nutritivi.
E' importante non eccedere con il suo utilizzo perchè provocherebbe il dilavamento degli elementi nutritivi e dell'cqua stessa.
Dizionario botanico dall'A alla Z.
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z
Trovapiante