Home => Home => Piante e fiori => L'agronomo risponde => Problemi gardenia => Alla mia Gardenia le foglie sono diventate verde chiarissimo con le punte marroni
L'AGRONOMO RISPONDE SU COME COLTIVARE E CURARE LE PIANTE
DOMANDA SULLA GARDENIA
ALLA MIA GARDENIA LE FOGLIE SONO DIVENTATE DI COLORE VERDE CHIARISSIMO CON LE PUNTE MARRONI
QUESITO DI CARLA

Buongiorno!

Vi scrivo da Roma Finalmente (e spero) che qualcuno mi possa aiutare a salvare una gardenia che oltre a essere una pianta è per me un ricordo affettivo!

Ora Le racconto brevemente la storia di questa pianta con i suoi problemi:

Ho una gardenia acquistata forse 10 anni fa o più (in occasione della festa della mamma), era in un vasetto piccolo piccolo.

Negli anni la pianta è cresciuta benissimo ed è diventata rigogliosa (ora è molto grande).

Dalla primavera 2005 ha cominciato ad avere dei problemi: foglie non più verdi brillanti, foglie molto rade, mi ha fatto tanti boccioli ma sbocciati pochi.

Da questa primavera le foglie sempre più rade sono diventate verde chiarissimo con le punte marroni e quelle nuove come spuntano diventano marroni in punta e muoiono, inoltre da un po' di giorni sono comparsi dei "pidocchietti".

La pianta la tengo sul balcone dove c'è sole solo la mattina ma lo stesso è coperto da tende da sole, e d'inverno è sempre stata sul balcone ma in luogo riparato da vento ed eventuali gelate notturne.

Le innaffiature le faccio quando vedo che la terra non è più umida e con acqua di rubinetto (ho letto l'articolo sul Vostro sito che andrebbe innaffiata con acqua non calcarea).

Non è mai stata potata, anche perchè non saprei da che parte cominciare e in che periodo!

Vi prego di volermi aiutare a salvarla!!! è un ricordo di mia madre che ormai non c'è più. Lei si che aveva il "pollice verde", ora che è nelle mie mani ..... ahimé sta soffrendo.

Grazie per quanto vorrà consigliarmi e La saluto molto cordialmente.

Carla

AGRONOMO RISPONDE

Ciao Carla,

i dati che mi fornisci sono abbastanza vaghi per dire adesso di cosa si tratta. Il termine "pidocchietti" è troppo generico. Potrebbe trattarsi di acari o di afidi, entrambi facilmente ritrovabili in questa specie. Ora ciò che dovresti fare per me al fine di consigliarti nel modo più appropriato sul da farsi, se non hai una macchina fotografica che consenta di fotografare sia i "pidocchietti" che le foglie colpite (sarebbe meglio), dovresti munirti di una lente di ingrandimento e descrivermi ciò che vedi sia sulla pagina superiore che inferiore della foglia. Sono insetti di pochi millimetri ma con una buona lente di ingrandimento non dovresti avere difficoltà a individuarli. Se vai alle pagine dedicate agli acari e agli afidi le foto ti possono aiutare nella loro eventuale identificazione.

Inoltre, vorrei sapere circa le concimazioni:: quantità, ogni quanto tempo e tipo di prodotto (leggi il retro della confezione e dimmi la sua composizione chimica).

Dimmi inoltre quando hai fatto l'ultimo rinvaso e le dimensioni del vaso rispetto alla pianta.

Fammi sapere.

Maria Giovanna Davoli

Se desideri conoscere meglio questa pianta, consulta la scheda tecnica:
Come coltivare e curare le nostre piante: gardenia
Trovapiante