Home => Ambiente e natura => Geologia => Perna, pittore
GEOLOGIA E AMBIENTE
CARLO PERNA – PITTORE
Carlo Perna

" (…) Luce, spazio ed infinito sono le costanti presenze che ho in me e che ritrovo nella visione di tutte le cose che mi circondano; il mio intento è proprio quello di esprimere, attraverso espressioni figurativo-simboliche, queste presenze. (...)" (C. Perna).

Carlo Perna, nato a Civitanova Marche nel 1931, si è formato da giovane alla scuola del pittore affreschista Maestro Ugo Scaramucci di Foligno.

Si è laureato in Architettura presso l’Università degli Studi "La Sapienza" di Roma, alternando tali studi con i corsi di perfezionamento dell’Accademia di Belle Arti di Roma e seguendo le lezioni dell’incisore Bianchi Barriviera.

La sua attività di pittore ed incisore ha subito nel tempo una certa evoluzione che si può distinguere in più periodi o momenti.

Il primo, cioè fino agli anni ’70, è caratterizzato da opere d'impianto naturalistico, simboli costruiti con robusti segni di carbone e pochi accenni di colore, da cui emerge un personale simbolismo.

Nel secondo periodo, dal 1970 al 1976, troviamo una sequenza di opere su tela e su carta a tecnica mista le quali assumono particolari valori espressivi e di essenzialità. In esse il segno modulato si fa portatore dell’idea e del dinamismo interiore, rivelando un proprio "musicalismo", soprattutto nella serie ispirata a "Lacrime d’amante sul sepolcro dell’amata " dal Sesto libro dei madrigali di Claudio Monteverdi.

Nel corso della sua attività parallelamente alle opere citate vi sono una lunga serie di ritratti dai quali emerge la personalità e la psicologia dei soggetti trattati.

Carlo Perna ha partecipato a mostre nazionali ed internazionali. Le sue opere sono in collezioni pubbliche e private, oltre ad essere riprodotte in riviste specializzate.

Carlo Perna vive ed opera a Roma, Via Taurasia 9 - Tel. 06-77207084 – Cell. 0338-2084815

VISITA IL SUO SITO

Trovapiante