Home => L'agronomo risponde => Problemi photos => Consigli per salvare il mio Photos
L'AGRONOMO RISPONDE SU COME COLTIVARE E CURARE LE PIANTE
DOMANDA SUL POTHOS
COME POSSO SALVARE IL MIO POTHOS?
QUESITO DI ALDO

Sono in possesso di una pianta del tipo PHOTOS che si trova in casa, nella sala del'appartamento e dietro un vetro. E' esposta al sole per alcune ore al giorno e poi per il resto della giornata in penombra. questa pianta è da un anno che la posseggo e ultimamamete (un mese circa) la vedo soffrente e sti sta spogliando di parecchie foglie, ha perso il bel verde che ha sempre avuto. Preciso che la innaffio con sola acqua due volte alla settimana e non l'ho mai concimata e non ho mai effettuato nessun trattamento parassitario perchè non lo ritenevo necessario.

Continua a perdere le foglie che diventano gialle (dalle più grosse a quelle piccole che sono da poco nate) e le stesse foglie non sono bene aperte ma alquanto attorcigliate su se stesse.

Esternamente non si notano insetti. Nel terreno dove vi sono le radici non ho controllato perchè non so quale è il periodo che lo possa fare senza recare danno alla pianta.

Gradirei sapere notizie per rimediare perchè la pianta mi è molto cara affettivamente.

Ringraziandovi anticipatamente porgo distinti saluti.

AGRONOMO RISPONDE

Gentile Aldo,

mi sembra che le condizioni alle quali sottoponi il tuo photos, non siano decisamente le migliori infatti inizia a dare segni di malessere. Le foglie ingiallite infatti possono dipendere sia da eccessive annaffiature, da poca luce o da troppo freddo.

Per prima cosa dovresti spostarla da dove la tieni e riporla in in luogo dove la luce sia tanta, durante tutto l'arco della giornata, ma senza il sole diretto. Lontano da fonti dirette di calore (tipo termosifoni) e da correnti d'aria.

Per quanto riguarda le normali cure colturali, nel periodo autunno-invernale, la temperatura ottimale si aggira intorno ai 13/18°C e l'annaffitura va fatta quando il terreno si asciuga e le nebulizzazioni una volta alla settimana, a seconda della temperatura dell'aria.

Durante il periodo primaverile-estivo, si annaffia abbondantemente lasciando poi asciugare il terreno prima della successiva annaffiatura e questo all'incirca tre volte la settimana nei periodi molto caldi. Ogni mese il photos va concimato con un buon concime liquido che contenga sia Azoto, Fosforo e Potassio (in genere nei prodotti commerciali sono indicati come N, P2O5, K2O) che Rame, Ferro, Manganese, Zinco, Molibdeno, Boro. E' opportuno nebulizzare le foglie con acqua tiepida due/tre volte la settimana.

In ogni caso, non lasciare mai acqua che ristagna nel sottovaso.

Se hai dei dubbi riscrivimi.

Dott.ssa Maria Giovanna Davoli

Se desideri conoscere meglio questa pianta, consulta la pagina:
Come coltivare e curare le nostre piante: il pothos
Trovapiante