Home => Piante e fiori => L'agronomo risponde => Problemi azalee => La mia Azalea all'apparenza morta, in realtà è viva... Cosa devo fare per farla riprendere?
L'AGRONOMO RISPONDE SU COME COLTIVARE E CURARE LE PIANTE
DOMANDA SULL' AZALEA (RODODENDRO)
LA MIA AZALEA ALL'APPARENZA MORTA, IN REALTA' E' VIVA... COSA DEVO FARE PER FARLA RIPRENDERE?
QUESITO DI STEFANIA

Gentile dottoressa,

le scrivo per chiederle un parere in merito a un'azalea che credevo definitivamente seccata.

Credo che sia una azalea japonica chiamata kirin (fiore piccolo tubolare doppio color rosa confetto, foglie lucide verde scuro e brillante, leggermente "pelose") acquistata da me intorno a maggio di quest'anno, esemplare di due anni circa. L'ho sistemata in casa (abito a nord di Milano, quest'estate abbiamo avuto giugno e luglio caldissimi) dietro alla tenda di una porta finestra esposta a nord-est (l'ambiente è molto luminoso, la temperatura era di circa 23° costanti) e dopo la fioritura l'ho messa sul balcone (stessa esposizione, molto riparata dalle correnti d'aria).

L'ho sempre bagnata costantemente con acqua non calcarea e, quando tutti i fiori sono caduti ha emesso nuove foglioline verde chiaro. Non l'ho rinvasata dato che non mi è sembrato ce ne fosse bisogno, la pianta era ben alloggiata nel suo vaso di terracotta.

Il fattaccio è accaduto quando sono andata in ferie, il troppo caldo e la poca acqua le hanno fatto seccare letteralmente tutte le foglie, è rimasta completamente nuda.

Ho creduto fosse morta ma ieri, per curiosità ho potato i suoi rami e con immenso stupore mi sono accorta che è ancora viva, l'interno dei rami infatti è verdissimo e gli stessi sono elastici, non si rompono (insomma si vede che non sono secchi)!!!

Dato che è una pianta stupenda, (e a questo punto credo anche molto resistente), cosa potrei fare per recuperarla?

Grazie mille per il tempo e l'aiuto concessomi.

Stefania

AGRONOMO RISPONDE

Ciao Stefania,

ecco una buona notizia che ti esonera da una mia grande sgridata.

Hai sperimentato una cosa (per la tua azalea era meglio di no, ma oramai è successo). Le piante, così come tutte le creature viventi, per sopravvivere adottano una serie di meccanismi che definirei incredibili ed i più svariati. Un giorno scriverò un articolo in merito .... ma non divaghiamo. La tua azalea si è semplicemente difesa. Cosa vuol dire questo. Poichè l'acqua era insufficente per far vivere tutta la pianta, ha eliminato le foglie per immagazzinare ed utilizzare le poche risorse che aveva per far sopravvivere le radici, il cuore della pianta.

Ora, cosa devi fare. Devi semplicemente riprendere ad accudirla ne più nè meno di come facevi prima, come se fosse rigogliosa. Le foglie della tua azalea ricresceranno, se le radici sono sane.

Aiutala da subito con le concimazioni, utilizzando un concime che abbia un alto titolo in Azoto per favorire la crescita delle parti verdi. Segui i consigli nella scheda tecnica delle azalee e tienimi informata e appena si riprende, mandami una bella foto.

Se ci sono problemi io sono qua. Attendo buone notizie.

Dott.ssa Maria Giovanna Davoli

Se desideri conoscere meglio questa pianta, consulta la scheda tecnica:
Come coltivare e curare le nostre piante: Azalea
Trovapiante