Home => Problemi ficus => Che cure dare al mio Ficus natascia?
L'AGRONOMO RISPONDE SU COME COLTIVARE E CURARE LE PIANTE
DOMANDA SUL FICUS
CHE CURE DARE AL MIO FICUS NATASCIA?
QUESITO DI AURELIO

Circa 2 mesi fa ho comprato al supermercato un FICUS NATASCIA alto circa 35 cm.. Durante questo periodo è cresciuto molto bene e adesso ha raggiunto i 50 cm., tutto ciò nonostante il caldo torrido di quesi giorni.

E' posizionato sempre all'ombra, in uno stanzino accanto al bagno non molto luminoso, ma che a quanto pare assicura le migliori condizioni possibili di umidità e temperatura.

Che tipo di trattamento devo riservare durante le altre stagioni ?

In particolare l'inverno (qui non eccessivamente freddo) può metterla in crisi ?

Non ho ancora cambiato la terra. Quando va fatto ?

Per l'innaffiatura mi regolo con circa 50-60 ml. di acqua ogni sera. Ho ritenuto opportuno anche nebulizzare le foglioline con acqua fresca circa una volta ogni 4-5 giorni.

Ho usato un fertilizzante (FITO piante verdi) circa una volta alla settimana, diluito nell'acqua.

Grazie!

Aurelio

AGRONOMO RISPONDE

Carissimo Aurelio,

per quanto le condizioni termiche e di umidità abbiano consentito un buon sviluppo della tua pianta di ficus, nonostante la scarsa luminosità, ti consiglio per il periodo autunno-invernale di spostarla in un ambiente più luminoso con l'accortezza che non sia esposta alle correnti d'aria, al sole diretto o vicino a fonti di calore. Per lo stesso periodo ti consiglio anche di diradare le annaffiature e le concimazioni (è sufficiente arrivare gradualmente a una annafiatura alla settimana e a una concimazione mensile nel periodo invernale).

Per le nebulizzazioni, è opportuno farle durante il periodo invernale solo se nella casa sussiste un microclima particolarmente caldo dovuto a termosifoni e simili.

Per quanto riguarda il rinvaso, non è necessario farlo ogni anno ma solamente quando vedi che le radici iniziano a essere talmente ammassate da non essere più contenute nel vaso. Solo in questo caso è opportuno travasare la pianta in un vaso un po' più grande del precedente e all'inizio della primavera.

Per qualunque ulteriore chiarimento, sai dove trovarmi.

Dott.ssa Maria Giovanna Davoli

Se desideri conoscere meglio questa pianta, consulta la scheda tecnica:
Come coltivare e curare le nostre piante: ficus
Trovapiante