Home => Animali del mondo => Ambiente e natura => Vecchi siti geologici => Le tagghjate: itinerario turistico => ... pag. 3
PARLIAMO DEI VECCHI SITI GEOLOGICI PER CONSERVARNE LA MEMORIA
IL CONTESTO TERRITORIALE DELLE TAGGHJATE

IL COMPRENSORIO DI MONTE BELVEDERE-SANT'ELIA-MONTEDORO NEI COMUNI DI SAN GIORGIO JONICO, ROCCAFORZATA E FAGGIANO


(a cura di: Prof. G.nni Carafa)
Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14
La chiesa madre “Maria SS. del Popolo”
Chiesa Maria SS. del Popolo
Foto nr. 12 - Chiesa Maria SS. del Popolo

Ancora più in là, attraversando Piazza San Giorgio, improvvisamente, in un piccolo slargo, si palesa la settecentesca chiesa madre intitolata a Maria SS. del Popolo (Foto nr. 12). Sicuramente, il corpo di fabbrica dell’agglomerato urbano che la divide da piazza San Giorgio un tempo non esisteva, pertanto, la sua facciata dava direttamente su un lato della piazza stessa, proprio frontalmente a palazzo De Siati.

La facciata

E’apparentemente imponente, è per lo più piana, è timpanata e ripartita da lesene e da forti corniciature aggettanti (Foto nn. 13-14).

Chiesa Maria SS. del Popolo, facciata timpanata
Foto nr. 13 - Chiesa Maria SS. del Popolo, facciata timpanata
Chiesa Maria SS. del Popolo, cornici aggettanti
Foto nr. 14 - Chiesa Maria SS. del Popolo, cornici aggettanti

In alto, in asse, è una vetrata e a destra e a sinistra due evidenti girali spiraliformi concludenti lateralmente il raccordo del timpano con i restanti elementi architettonici sottostanti (Foto nr. 15), il tutto in un biancore tufaceo accecante, specialmente d’estate dove al tramonto si veste anche di suggestive valenze tonali dalle calde gamme (Foto nr. 16). Sul piano stradale, al centro, è il portale d’ingresso mentre lateralmente ad esso sono due nicchie ciascuna ospitante una statua tufacea, rispettivamente di San Pietro e San Paolo.

Chiesa Maria SS. del Popolo, girali spiraliformi
Foto nr. 15 - Chiesa Maria SS. del Popolo, girali spiraliformi
Chiesa Maria SS. del Popolo, tonalità estiva al tramonto
Foto nr. 16 - Chiesa Maria SS. del Popolo, tonalità estiva al tramonto

A sinistra la facciata incorpora un campanile culminante con un elemento a lanterna dalla copertura a forte movimento plastico (Foto nr. 17). In alto a destra, invece, è un campanile a vela; alla sua base, durante i lavori di un precedente restauro, è venuto alla luce un elegante quadrante d’orologio (meridiana ?) dalle linee essenziali e a numerazione romana incisa (Foto nr. 18); con questo rinvenimento verrebbe resa testimonianza di un tenue ricordo della generazione precedente che, per un fortuito caso della vita, da una tradizione orale ne aveva tramandata per tempo la memoria a qualcuno di noi ancora scolaro preadolescente della locale scuola media.

Chiesa Maria SS. del Popolo, campanile dalla copertura a forte movimento plastico
Foto nr. 17 - Chiesa Maria SS. del Popolo, campanile dalla copertura a forte movimento plastico
Chiesa Maria SS. del Popolo, campanile a vela e quadrante di orologio
Foto nr. 18 - Chiesa Maria SS. del Popolo, campanile a vela e quadrante di orologio

Ancora, un'attenta analisi stilistica dell'intera facciata della chiesa paventa un'eventuale esistenza progettuale di un campanile gemello, simmetrico a quello esistente, lo si desume anche dal corrispondente similare basamento su cui è adagiato il detto campanile a vela.

Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14
Se desideri essere aggiornato e saperne di più sulle tagghjate, leggi anche gli articoli:
Trovapiante