Home => Animali del mondo => Spazio ai lettori => Racconti di viaggio => Viaggio in Tunisia => Viaggio in Tunisia... Prosegue con pag. 19/23
RACCONTI DI VIAGGIO
TUNISIA
La terra dove la cultura si interseca con le oasi
testi di Antonietta Peroni
foto di Giovanni Camici
Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23
Una passeggiata lungo la costa, mare stupendo e residence molto carini, tappa alla medina, piena di negozietti con artigianato locale e poi alla stazione ferroviaria, destinazione Mahdia. La città antica sorge su una penisola rocciosa collegata alla terraferma da uno stretto istmo. Entriamo nella cittadella attraverso la spettacolare Skifa, la porta d’ingresso della città, il suo simbolo più importante, da qui si raggiunge la medina formata da vie strette dove sorgono negozi di souvenir, tappeti e oggettistica. Camminando lungo la costa rocciosa a picco sul mare abbiamo raggiunto la kasbah, pressoché inespugnabile, Mahdia doveva essere una città-rifugio, in grado di resistere a qualsiasi tipo di assedio.
Tunisia - Mahdia
Mahdia - Antica mappa della zona
Tunisia - Mahdia - Antico porto fenicio-romano
Mahdia - Antico porto fenicio-romano
Tunisia - Mahdia - La grande mosche
Mahdia - La grande moschea
Tunisia - Mahdia - La grande moschea
Mahdia - La grande moschea
Tunisia - Mahdia - La kasbah
Mahdia - La kasbah
Tunisia - Mahdia - La kasbah
Mahdia - La kasbah
Tunisia - Mahdia - La kasbah
Mahdia - La kasbah
Tunisia - Mahdia - La kasbah
Mahdia - La kasbah
Tunisia - Mahdia - Cimitero marino
Mahdia - Cimitero marino
Tunisia - Mahdia - Veliero
Mahdia - Veliero
Tunisia - Mahdia - Skifa kahla
Mahdia - Skifa kahla
Tunisia - Mahdia - Skifa kahla
Mahdia - Skifa kahla
Lasciata la fortezza e costeggiando il mare, siamo arrivati fino all’estremità del promontorio, sulla punta del Capo d’Africa. Qui c’è un immenso cimitero chiamato “cimitero marino”, con le tombe musulmane che circondano un faro e il porto punico. Un pranzetto nel centro della città e poi rientro in treno destinazione Sousse. Tornati in albergo, siamo saliti sul terrazzo e abbiamo fatto tante foto, riprendendo la città dall’alto, qui lo scenario è spettacolare. Passeggiata in città, lungomare e medina godendoci questi ultimi momenti in questa meravigliosa città.
Troverete altre fotografie del mio viaggio nelle pagine:
Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23

Questo racconto è stato cortesemente inviato da un nostro lettore. Se pensi che questo violi il Diritto d'autore o la Proprietà intellettuale o il Copyright preghiamo di avvisarci immediatamente scrivendo all'indirizzo scrivi@elicriso.it. Grazie

Se desideri pubblicare un tuo racconto di viaggio invialo a scrivi@elicriso.it
Trovapiante