Home => Piante e fiori => Piante d'appartamento e da giardino => Cycas => Cycas - pagina 8
COME COLTIVARE E CURARE LE NOSTRE PIANTE
CYCAS

Pagina Pagina 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9

I RISULTATI OTTENUTI DAI NOSTRI LETTORI


Gent.ma redazione di Elicriso, scrivo questa email poiché sono da qualche tempo entrato nel "tunnel" delle Cycas, e mi sono lanciato in vari esperimenti per farle germinare.

Ho letto la pagina del vostro bellissimo sito che le riguarda e ho notato che siete interessati alle foto della loro germinazione.
Credo per questo che possa interessarvi un metodo che ho adottato (e di cui non sono riuscito a trovare molte informazioni su internet), e che mi ha permesso di farle germinare in appena tre settimane (messe a dimora il 7 gennaio 2013, alla fine del mese erano già spuntate 3 radichette, su 5 semi piantati, e per le altre 2 confido germineranno a breve). Allego foto dei 5 semi.
Geminazione semi di Cycas
Non so se sia stato caso, fortuna, o bontà del metodo, ma da questo primo esperimento la tecnica sembra essere piuttosto promettente.
In realtà, il metodo è piuttosto semplice e rudimentale: ho preso uno schiaccianoci, sgusciato i semi delicatamente per non intaccare la bacca interna, e messe queste ultime a dimora nel cotone idrofilo umido, contenuto in due piatti di plastica sovrapposti, di cui quello superiore con dei grandi buchi, per favorire l'evaporazione dell'acqua, e cercare di evitare le muffe. Dentro casa, a 20°C, nella stanza dove metto ad asciugare i panni, col deumidificatore quasi sempre in funzione (quindi immagino che l'ambiente andasse da molto umido a molto asciutto). Poi, mi sono dimenticato i semi per tre settimane... Li ho trovati quasi totalmente asciutti, ma con tre piccole sorprese! Quelli che prima di essere sgusciati galleggiavano, sono marciti.

Quelli che affondavano, (che avevano un aspetto molto più bello e chiaro da principio) sono rimasti perfetti e chiari, e alcuni, come già detto, sono già germinati. Praticamente tutti i semi, sia quelli galleggianti che affondanti, “suonavano: la bacca interna era staccata dal guscio esterno, e quindi si muoveva, suonando appunto.
Geminazione semi di Cycas
Geminazione semi di Cycas
Sono quasi certo che tutti i semi, nonostante alcuni galleggiassero, fossero fecondati, ma alcuni troppo vecchi e attaccati da muffe e marciumi. Lo dico perché ho raccolto personalmente le drupe, dal giardino della mia ragazza, a Palermo, che ospita, a pochi metri l'una dall'altra, quattro esemplari di Cycas di una ventina d'anni, di cui un maschio. Non ho quindi dubbi sull'impollinazione, anche perché i semi, nonostante galleggiassero, non erano vuoti, ma la bacca interna si presentava parzialmente annerita o ammuffita. Immagino fossero quindi solo vecchi, perché per questo tentativo di semina avevo prelevato i semi anche direttamente da terra, quindi con buona probabilità che avessero vari anni.

Tornando alla tecnica utilizzata, immagino che averli sgusciati li renda più facilmente attaccabili da agenti esterni, ma per ora ho intenzione di mantenerli dentro casa, almeno fino a quando non avranno emesso la prima foglia. Oggi ho tolto i tre semi germinati dal cotone, e messi a dimora in torba e perlite.
Geminazione semi di Cycas
Geminazione semi di Cycas
Geminazione semi di Cycas
Geminazione semi di Cycas
Sperando di aver fatto cosa gradita.
Cordiali saluti.

Lorenzo
Dilettante del giardinaggio, appassionato di esperimenti

Pagina Pagina 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9

Trovapiante