Home => Home => Piante e fiori => L'agronomo risponde => Problemi azalee => Come devo curare la mia Azalea appena comprata?
L'AGRONOMO RISPONDE SU COME COLTIVARE E CURARE LE PIANTE
DOMANDA SULL' AZALEA (RODODENDRO)
COME DEVO CURARE LA MIA AZALEA APPENA COMPRATA?
QUESITO DI MONICA

Buon giorno, mi chiamo Monica, ne approfitto della vostra diponibilità per avere informazioni su come matenere sane due piante che ho acquistato questa mattina.

Sono entrambe in appartamento, la prima una bellissima Azalea e' posizionata in una fioriera accanto alla finestra del balcone, gode di ottima luce per tutta la giornata, ogni quanto devo bagnarla? Il travaso in un un vaso piu' grosso devo farlo subito o aspettare qualche settimana?

L'altra pianta mi dà piu' da pensare, è una pianta di Calle, anche questa è in casa in una zona un po' meno luminosa della precedente, stesse domande ogni quanto va' bagnata e quando è meglio travasarla.

Grazie per le informazioni

Monica.

AGRONOMO RISPONDE

Ciao Monica,

per quanto riguarda l'azalea leggi quanto indicato nella scheda tecnica.

Per quanto riguarda il rinvaso ti consiglierei di non farlo per quest'anno per due ragione (ma perchè ogni volta che comprate una pianta da un vivaio la volete subito rinvasare?). La prima è che la pianta l'hai appena comprata per cui devi darle il tempo di ambientarsi nella sua nuova casa (pensa che in botanica esiste un capitolo che si chiama proprio acclimatazione ed è importantissimo); la seconda è che la pianta è in fiore e quando le piante si trovano in questa fase del loro ciclo colturale non vanno assolutamente disturbate se non per gravissimi motivi e questo non è il tuo caso.

Pertanto per il momento non fare niente di particolare: annaffia regolarmente in modo da tenere sempre il tericcio umido (non zuppo), non lasciare mai acqua nel sottovaso, nebulizza spesso le foglie cercando di evitare di bagnare i fiori che potrebbero macchiarsi e metti il vaso su un sottovaso dove sistemerai del ghiaino o dell'argilla espansa dove lascerai sempre un filo d'acqua che non stia a contatto con il vaso. In questo modo garantirai un ambiente umido alla tua azalea.

Per le concimazioni aspetta un paio di settimane dall'acquisto e poi inizia una volta ogni 15 gg somministrando un concime liquido specifico per azalee fisologicamente acido (lo trovi da un buon vivaista).

Se hai la possibilità sono piante che amano l'aria (ma non le correnti d'aria) per cui puoi anche tenerla in un balcone basta che non stia al sole diretto.

Per quanto riguarda la calla anche in questo caso ti consiglio di leggere la scheda tecnica segui le indicazioni e anche per lei, non rivasare.

Se ci sono altri problemi, sai dove trovarmi.

Dott.ssa M. G. Davoli

Trovapiante