Home => Home => Piante e fiori => L'agronomo risponde => Problemi kalanchoe => Cosa devo fare dopo la fioritura del mio Kalanchoe?
L'AGRONOMO RISPONDE SU COME COLTIVARE E CURARE LE PIANTE
DOMANDA SUL KALANCHOE
COSA FARE DOPO LA FIORITURA DEL MIO KALANCHOE?
QUESITO DI MARA

Gentile agronomo,

ho una kalanchoe daigremontiana che a fine inverno è fiorita creando degli stupendi grappoli di campanule. Ora mi pongo il problema di quando sfiorirà: come dovrò comportarmi? Dovrò recidere lo stelo portante o è meglio lasciarlo intatto? Mi piacerebbe vederla rifiorire: ha una rifioritura annuale? Grazie!

Saluti.

Mara

AGRONOMO RISPONDE

Ciao Mara,

dopo che il tuo Kalanchoe ha sfiorito, taglia gli steli fiorali sopra il primo paio di foglie e poi rinvasa. Segui le indicazioni riportate nella sua scheda tecnica e vedrai che il prossimo anno ti darà una nuova bellissima fioritura.

Se hai dei dubbi, non esitare a riscrivermi.

Dott.ssa M. G. Davoli

Se desideri conoscere meglio questa pianta, consulta la scheda tecnica:
Come coltivare e curare le nostre piante: kalanchoe
Trovapiante