Home => Problemi ambientali => Diritto ambientale
DIRITTO AMBIENTALE
Diritto ambientale, rubrica

Il diritto ambientale è l’insieme delle norme nazionali, europee ed internazionali volte ad evitare o a ridurre l’inquinamento delle acque, del suolo e dell’aria, nonché a difendere il paesaggio e tutte le specie viventi rinvenibili nel pianeta.

Nel nostro Paese, a differenza di altri Stati europei, si è a lungo assistito ad una frammentazione della disciplina dovuta all'assenza di riferimenti specifici all’interno della Carta Costituzionale.

Per sopperire a tale lacuna, e al fine di legittimare la necessaria tutela da accordare alla materia, la Corte Costituzionale, con la sentenza n. 641 del 1987, rinviando agli art. 9 e 32 Cost., in tema di paesaggio e salute, ha innalzato a valore primario e assoluto la protezione dell’ambiente.

Sulla scia di tale interpretazione è stata tracciata la strada verso una normativa maggiormente dettagliata.

E così, sono sorte le prime leggi sull’argomento, attraverso fonti di diritto ordinario, fino all’evoluzione, avvenuta negli ultimi decenni, grazie all’impulso del diritto comunitario e al recepimento delle direttive europee.

L’obiettivo di questa rubrica, senza pretese di esaustività, è quello di affrontare i problemi più diffusi e di evidenziare le garanzie predisposte e le possibili soluzioni ai casi, approfondendo le tematiche ambientali connesse alla prevenzione e alla riparazione del danno.

La rubrica è curata dall'avv. Rita Sivori che potete contattare all'indirizzo redazione@elicriso.it

I nostri articoli
Diritto ambientale,  diritto sull'ambiente
Trasporto degli animali destinati al macello
Vivisezione, regole, leggi, disposizioni
Le norme, le leggi e i regolamenti
Trovapiante