Home => Piante e fiori => Piante d'appartamento e da giardino => Peonia => Peonia... Prosegue
COME COLTIVARE E CURARE LE NOSTRE PIANTE

PEONIA

Peonia principali specie
PRINCIPALI SPECIE

Esistono una trentina di specie di Paeonia tra le quali ricordiamo

PAEONIA LACTIFLORA
(P. ALBIFLORA E P. JAPONICA)

La Paeonia lactiflora è originaria della Cina, della Mongolia della Russia e del Tibet. E' una peonia erbacea perenne con gli steli eretti provvisti di foglie di colore verde scuro, ognuna composta da 9 foglioline ellittiche o lanceolate con il margine ruvido. Sono leggermente pelose nella pagina inferiore.

Fiorisce a partire dall'inizio dell'estate e produce fiori semplici più o meno larghi, profumati, di un colore che va dal bianco al rosa.

Paeonia lactiflora
Nota 1

Da questa pianta sono state ottenute delle varietà molto pregiate quali:

PAEONIA OFFICINALIS (PEONIA SELVATICA)

La Paeonia officinalis (peonia selvatica) è una pianta erbacea perenne provvista di steli diritti con le foglie di un bel colore verde intenso composte da 9 foglioline spesso leggermente pelose nella pagina inferiore.

Paeonia officinali

Fiorisce a partire dalla fine del mese di aprile producendo fiori semplici di colore rosa o rosso intenso con gli stami di un bel colore giallo oro, larghi fino a 13 cm.

Anche di queste specie esistono tantissime varietà che differiscono per il tipo di fiore.

PAEONIA SUFFRUTICOSA

La Paeonia suffruticosa è una pianta arbustiva originaria della Cina. Si tratta di un arbusto a portamento eretto, poco ramificato, con le foglie di un bel colore verde scuro di colore tendente al blu nella pagina inferiore. Ciascuna foglia è composta da 9 foglioline profondamente divise in tanti lobi.

Fiorisce a partire dalla tarda primavera - inizio estate producendo dei bei fiori semplici, profumati, di colore bianco, rosa o rosso larghi fino a 30 cm.

Paeonia suffruticosa
Nota 1

La pianta era nota fin dal 1600 come una delle specie più costose e per questo chiamata la regina dei fiori (come da noi lo è la rosa). Da questa specie i cinesi hanno ottenuto circa 300 varietà di peonia con i fiori di diverso colore: bianchi, rosa, rosso. giallo e blu. Venivano coltivate ad alberello oppure a spalliera. Si racconta che questi arbusti venivano ricoperti da un grande telone bianco nei giardini imperiali e l'imperatore con i suoi amici se sedevano ad ammirare per ore lo spettacolo che questi fiori offrivano.

Dalla Cina questa specie di peonia è arrivata il Gran Bretagna dove hanno svolto e svolgono un grande lavoro di ibridazione con le specie erbacee.

Esistono tantissime varietà.

PAEONIA ARBOREA

La Paeonia arborea è una pianta arbustiva altra 2,5-3 metri a portamento eretto e molto ramificata. Le foglie sono bipennate, decidue e con fiori di colore dal rosa al porpora.

Esistono numerose varietà conosciute con il loro nome cinese: Jitsogetsunishili e Tai-sho-no-hi-kari che vengono importate in Europa direttamente dalla Cina.

IBRIDI PEONIA INTERSEZIONALI

Le peonie hanno da sempre appassionato gli amanti del verde e dei giardini, tanto che sono stati (e sono) numerosissimi gli esperimenti per ottenere piante sempre più belle e con fioriture durature.

A questo proposito ricordiamo gli ibridi intersezionali o ibridi di Itoh (dal nome del primo ricercatore che li ha ottenuti), un incrocio tra peonie erbacee x peonia arbustive. Di fatto sono state ottenute piante che presentano caratteri intermedi tra i due gruppi: disseccamento in autunno di tutta la parte aerea (come nelle peonie erbacee); fusti ramificati e aspetto dei fiori e delle foglie simili alle arbustive.

Toichi Itoh nel 1948 riuscì ad ibridare la peonia arbustiva gialla "Alice Harding" con una peonia erbacea bianca doppia "Kakoden" e nove delle trentasei piante ottenute avevano l'aspetto predominate delle peonie arbustive ed un portamento erbaceo. Da allora sono numerose le ricerche e gli incroci tentati, e ancor oggi si susseguano.

Sono piante molto vigorose e resistenti alle malattie fogliari e radicali e hanno una crescita rapida: nel giro di due anni si hanno piante ben sviluppate. Le foglie sono lucide e molto decorative, persistenti sulla pianta fino al tardo autunno e la fioritura è particolarmente lunga, tanto che talvolta sono ancora fiorite all’inizio dell’estate.

Ecco alcuni ibridi di Itoh che si possono ritrovare nel nostro paese:

Paeonia intersezionale Callie's Memory
Paeonia 'Callie's Memory'
  • Paeonia 'Copper Kettle' (foto sotto)
    Si tratta di un ibrido intersezionale che produce fiori profumati semidoppi, grandi, di colore giallo sfumato di rame con venature e striature violette. E' una pianta robusta e di rapido accrescimento. Raggiunge i 90 cm di altezza. La fioritura è medio tardiva. E' una pianta che riscuote un grande successo;
    Paeonia intersezionale Copper Kettle
    Paeonia 'Copper Kettle'

  • Paeonia 'Bartzella' (foto sotto)
    con fiori semidoppi, profumati, grandi, di un bel colore giallo-arancio con venature rossastre al centro del fiore. Raggiungono i 90 cm di altezza e sono piante, molto vigorose;
  • Paeonia intersezionale Bartzella
    Paeonia 'bartzella'

  • Paeonia 'First Arrival'
    Ibrido intersezionale di peonia dai fiori semidoppi di colore rosa con venature di colore rosa scuro. E' una pianta di media altezza e molto fiorifera e vigorosa. La fioritura è medio tardiva;

  • Paeonia 'Hillary' (foto sotto)
    Peonia dalle foglie di colore verde scuro con grandi fiori doppi di colore rosa-rosso che schiariscono in un colore crema nella parte più esterna dei petali. E' molto spettacolare perchè, con la fioritura scalare, sulla pianta si vedono fiori di differenti colori a seconda del loro stadio di sviluppo.
    Paeonia intersezionale Hillary
    Paeonia 'Hillay'
    • Paeonia 'Garden Treasure'
      Ibrido a fiori semidoppi o doppi, di colore giallo oro con striature rosse alla base. La fioritura dura due settimane perchè scalare. Non sono piante molto alte non superando i 60 cm di altezza;

    • Paeonia 'Pastel Splendor' (foto sotto)
      Ibrido dai fiori semplici, di colore giallo tenue con sfumature di colore lavanda, con una grande zona di colore granata nella parte bassa e centrale dei petali. E' un ibrido di taglia medio bassa (alto circa 60 cm) con fioritura medio-tardiva;
    Paeonia intersezionale 'Pastel Splendor'
    Paeonia 'Pastel Splendor'
  • Paeonia 'Morning Lilac' (foto sotto)
    Ibrido di peonia intersezionali a fiori semidoppi di colore viola talvolta striati di una tonalità più chiara e con stami gialli. Sono piante a fioritura medio-tardiva che non superano i 90 cm di altezza;
    Paeonia intersezionale 'Morning Lilac'
    Paeonia 'Morning Lilac'

  • Paeonia 'Border Charm'
    Si tratta di una pianta dal portamento compatto con le foglie di colore verde scuro e con i fiori giallo intenso con i bordi dei petali più chiari. E' una pianta di dimensioni ridotte e trova impiego come bordura.

  • Paeonia 'Cora Louise' (foto sotto)
    Questo ibrido produce fiori semidoppi grandi, leggermente profumati, di colore bianco, con sfumature rosso-violacee. Le foglie sono di un bel colore verde scuro, lucide, che persistono fino al tardo autunno. La fioritura è medio-tardiva;
    Paeonia intersezionale 'Cora Louise'
    Paeonia 'Cora Louise'

  • Paeonia 'Love Affair'
    E' un ibrido intersezionale abbastanza raro che produce un delizioso fiore bianco con riflessi rosa. I fiori sono a forma di coppa, semidoppi. La pianta è di taglia medio-bassa e forma dei fitti cespugli. Le foglie sono di un bel colore verde scuro. La fioritura è medio tardiva.
  • E tante altre.

    Note
    1. Immagine concessa con licenza Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported.
    Trovapiante