Home => Cura e bellezza => I fiori di Bach
I FIORI DI BACH
ovvero
LA FLORITERAPIA
Fiori di Bach e la floriterapia

La floriterapia si inserisce in quella branca molto più vasta che è la fitoterapia vale a dire l’utilizzo delle piante a scopo medicinale. La scoperta delle proprietà medicinali delle piante è molto antica ed è nota e usata dall'uomo fin dall'antichità. Non dobbiamo dimeticare infatti che, in assoluto, l'attuale scienza medica si è evoluta dall'erboristeria in quanto i rimedi naturali domestici e quelli erboristici occupavano un posto molto importante nella farmacopea mondiale. Oggi si assiste sempre più a un ritorno all'uso delle piante come medicinale nel tentativo di trovare alternative ai prodotti di sintesi o chimici a favore di quelli naturali questo perchè, ragionevolmente parlando, si cerca di evitare gli effetti tossici provenienti dalle medicine sintetiche; o perchè è comunque dal mondo vegetale che sono arrivati i più potenti e importanti medicinali per l'uomo vale a dire gli antibiotici per non parlare di altre medicine naturali quali a esempio il chinino a oggi, l'unico rimedio contro la malaria; oppure la morfina, l'antidolorifico per eccellenza che l'uomo non è ancora riuscito a superare in quanto a proprietà ... e solo per citarne alcuni.

I Fiori di Bach, scoperti dall'omonino Edward Bach, sono una delle tante branche della medicina naturale che vuole, attraverso la floriterapia vale a dire l'uso dei fiori a scopo medicinale, migliorare la vita dell'uomo e degli animali più in generale. Parliamo pertanto in questa rubrica come sono nati, a cosa servono, cosa sono e come prepararli. Sono anche presenti trentadue schede monografiche sui singoli rimedi naturali di Bach, così come ci ha tramandato il loro scopritore, il quale sosteneva che la malattia non è altro che il risultato di un conflitto tra anima e mente e non sarà mai debellata se non principalmente attraverso uno sforzo mentale e spirituale.

«Questo sistema di guarigione, che è stato divinamente rivelato a noi, dimostra che sono le nostre paure, le nostre preoccupazioni, le nostre ansie ad aprire il percorso all'invasione della malattia. Trattando le nostre paure, le nostre preoccupazioni, ecc., non solo liberiamo noi stessi dalla malattia, ma (...) siamo più felici e stiamo meglio con noi stessi» (Da I dodici guaritori e altri rimedi di Edward Bach). In questa rubrica spieghiamo come la Floriterapia e i Fiori di Bach ci insegnano a farlo.

La natura ha da offrici tutte le cure naturali che ci necessitano se solo sapessimo usarli. Come scrisse il grande Goethe: «Niente accade nella natura viva che non sia in relazione al tutto», forse è una affermazione un po' eccessiva in questo contesto ma oggi non c'è dubbio che l'integrazione dell'uomo con la natura diventa via via più profonda rispetto al passato anche in considerazione del fatto che non occorre essere degli ambientalisti sfegatati per rendersi conto ormai che ignorare la natura, ciò che ci da e i suoi segnali vuol dire sia perdere qualcosa di buono che passare una montagna di guai!

Se desideri contribure a questa rubrica non esitare a scriverci.

I nostri articoli

In questa rubrica:

Informazioni generali sui fiori di Back
La storia e la scoperta dei Fiori di Bach, la vita di Edward Bach
Cosa sono i fiori di Bach
Quale rimedio scegliere dei Fiori di Bach
Come si preparano di rimedi dei fiori di Bach
Come si usano i fiori di bach
Per quanto tempo prendere i rimedi con i fiori di bach
Come si conservano i fiori di bach
Aggravamento terapeutico causato dai fiori di Bach
Come preparare i diversi rimedi
I singoli rimedi naturali

Avvertenze
I contenuti degli articoli della presente rubrica hanno carattere informativo e non terapeutico. La scelta di una terapia e dell'uso di quanto indicato spettano al medico curante che può valutare eventuali intolleranza, allergie o intossicazioni.

Trovapiante